Claudio  Soldi

Nazionalità:

Italiana

 

Data di nascita:

12/06/1955

 

Luogo di nascita:

Pisogne (BS)

Direttore Tecnico

Residenza:

Pisogne (BS)

CURRICULUM  SPORTIVO.

 

 

 

Claudio inizia la sua carriera di karateka nell’ottobre del 1973 nella palestra di Costa Volpino del M° Rota Casimiro IV° dan.

 

All’età di vent’anni si trasferisce presso la palestra di Valtezze (Bergamo) dove, con due suoi amici, si recava due volte la settimana ad allenarsi, fino al conseguimento della cintura marrone.

 

Svolse molte gare di kumite conseguendo buoni risultati a livello provinciale.

 

Successivamente inizia ad allenarsi nella palestra di Boario Terme sotto la guida del M° Angelo Negrinetti (detto “Fumo”) cresciuto anch’esso sotto l’ala del M° Casimiro Rota.

 

Qui, rimase per circa tre anni divenendo il braccio destro del M° Angelo, coadiuvandolo durante le lezioni e sostituendolo quando questo ultimo si assentava.

 

Nel 1981 incontra il M° Gianfranco Plebani, il quale lo convince ad associarsi presso la società “Okinawa Sovere” affiliata alla federazione, sorta da poco, F.E.S.I.K.A. sotto la presidenza del M° Franco Franchi.

 

Cresce in lui il desiderio di graduarsi cintura nera I° dan (Brembate - 12 Dicembre 1982) e di continuare non solo la sua attività agonistica (miglior risultato ottenuto: V° posto ai campionati Nazionali a squadre di kumite della federazione F.E.S.I.K.A.), ma anche quella di insegnante tecnico.

 

Intraprende l’attività d’insegnamento presso la palestra di Edolo, in cui si recava due volte la settimana. Da quel momento ha modo di allenare e formare numerosi atleti, tra questi spicca la figura del campione Cristian Ghirardi.

 

Con il sostegno del tecnico Claudio, l’atleta emergente ottiene molti successi vincendo tutte le gare di kata fino a raggiungimento di un traguardo sognato da tempo: I° classificato al campionato Nazionale di kata della federazione F.E.S.I.K.A. (svoltosi a Milano).

 

Nel frattempo lo stesso Claudio abbandona la società del M° Gianfranco Plebani per allenarsi presso la palestra Centro Sport Più a Bergamo del M° Dario Gamba (VI° dan) ed inizia a frequentare il corso per istruttori di karate che si teneva a Milano quasi tutte le domeniche per la durata di circa cinque mesi.

 

Finalmente, nell’ottobre del 1983 da istruttore, apre il suo primo corso di karate presso la palestra delle scuole medie di Gratacasolo, dove tutt’ora insegna.

 

Nel 1985, si diploma II° dan e con la collaborazione di diverse persone - che divennero ben presto membri fondatori e soci onorari - si dedica alla creazione di una società di membri interdipendenti fissata sull’integrazione della catena competizione - gioco - sport - karate che prende il nome di KARATE CAMUNO CHINTE’.

 

L’avvio del KARATE CAMUNO porta Claudio a crescere ed allenare moltissimi atleti, oltre 300 i diplomati cintura nera I° dan.

 

La sua figura carismatica e la sua dottrina furono sostanziali e basilari per la crescita di alcuni di essi, poiché da atleti divennero coadiuvanti e successivamente insegnanti tecnici; infatti, lo stesso Claudio affidò loro diverse sedi da cui partire con nuovi corsi di karate:

 

 

FRANCESCO MAFFOLINI   a cui venne affidata la sezione di Pian Camuno

 

LUCA TURLA a cui venne affidata la sezione di Rogno

 

MANUELE ZANI a cui venne afidata la sezione della Sacca di Esine e di Breno

 

MARCO FRANZONI a cui venne affidata la sezione di Borno e Coral (Darfo Boario Terme)

 

Grazie al buon rapporto instaurato da Claudio Soldi con il M° Dario Gamba, l’associazione KARATE CAMUNO CHINTE’ ebbe modo anche di gareggiare per il Centro Sport Più e di vincere numerose competizioni, sia di kata che di kumite.

 

Nel gennaio 1987 il KARATE CAMUNO CHINTE’ entra a far parte della federazione F.I.T.A.K. L’unica federazione riconosciuta dal C.O.N.I.

 

Nel 1998 Claudio si diploma III° dan presso il centro tecnico di Bari.

 

In questa occasione, la federazione organizzò anche il primo raduno Nazionale rivolto a tutte le società di karate appartenenti ad essa, ma purtroppo l’anno seguente, molte di queste società si distaccarono per fondare nuove corporazioni.

 

Claudio decise di restare iscritto all’unica federazione ufficiale riconosciuta dal C.O.N.I.

 

A Settembre  del 1992, presso il palazzetto dello sport di Rimini, Claudio consegue il IV° dan.

 

Nel 1996 sostiene l’esame ottenendo l’attestato di MAESTRO DI KARATE.

 

Nel Dicembre 1998 riceve un encomio da parte del comitato bresciano F.I.L.P.J.K. quale riconoscimento al merito dell’attività d’insegnamento svolta e per i risultati agonistici raggiunto dalla figlia Michela in quell’anno.

 

A settembre 1999 si diploma V° dan.

 

Nel 2002 ottiene la licenza di istruttore di M.G.A. (Metodo Globale di Autodifesa) aprendo diversi corsi presso la palestra delle scuole elementari di Pisogne.

 

Nel settembre 2007, presso il centro olimpico di Ostia, conquista un traguardo ambitissimo, ottiene il diploma VI° dan, la bramata cintura bianca-rossa.

 

Tutt’ora dal karate, Claudio, per l’impegno, la dedizione e per l’umiltà con cui svolge il lavoro di insegnante tecnico riceve innumerevoli soddisfazioni, sia da parte dei suoi atleti che da parte della federazione F.I.J.L.K.A.M.

 

Infatti nel gennaio 2010, presso il palazzetto dello sport di Busto Arsizio, Claudio è stato convocato, da parte della federazione regionale F.I.J.L.K.A.M. come membro della commissione d’esame straordinaria rivolta al passaggio dei gradi I°-II°-III° dan.

 

 

                                                           Back

ORGANIZZAZIONE:

SEDE SOCIALE:

Via Padre Luigi Cagni n° 1

 

25055 Pisogne BS

CODICE FEDERALE:

 

03BS0924

CODICE CAS:

 

LBSA0184

Pres:

Guido Berardi

 

Dir. Tec:

M° Claudio Soldi

6° dan

Maestro:

Marco Franzoni

5° dan

Maestro:

Luciano Benedini

5° dan

Asp. All:

Michela Soldi

4° dan

Asp. All:

Roberto Ghiroldi

4° dan

All:

Flavio Bettoni

4° dan

Asp.all:  

Angelo Mondini

4°dan